Quando l’arrampicata sembra poesia: la clip video tratta da Ritorno al silenzio, il film datato 1992 con protagonisti le Dolomiti interpretate e scalate da Heinz Mariacher e Luisa Iovane.

A volte poche immagini fanno affiorare ricordi lontani. Come questa clip che vede Heinz Mariacher e Luisa Iovane impegnati sul Sass de la Crusc. Sono solo alcune scene, 3 minuti o poco più, tratte da “Ritorno al silenzio” il film di 30 minuti firmato dallo stesso Heinz e da Sepp Wörmann che racconta la bellezza dell’arrampicata nelle Dolomiti. Era il 1992. Già la nuova arrampicata (alias sportiva) aveva fatto la sua piccola rivoluzione, anche grazie a Luisa ed Heinz. Già c’era stata la prima gara di arrampicata a Bardonecchia. Il Rock Master di Arco era già un mito e tutto quello che sappiamo ora ancora doveva accadere. Allora si pensava che le gare avrebbero “liberato” l’arrampicata e l’alpinismo su roccia dalla competizione. Forse anche per questo Heinz presenta queste immagini come: “un tentativo di esprimere la mia visione del futuro dell’arrampicata sulle Dolomiti. Non si tratta di qualcosa che ha a che fare con il grado di difficoltà, si tratta di ciò che si sente…”

Click Here: kenzo online españa